//
you're reading...
Others

Germania torna a rimpatriare oro da Parigi e New York

untitled

Fonte WSI – Lo ha comunicato la Bundesbank, precisando che nella sua sede di Francoforte l’anno scorso sono rientrate circa 120 tonnellate. <!– –>

La Germania continua a rimpatriare le riserve di oro depositato all’estero. A riportarlo è un comunicato della Bundesbank, precisando di aver ‘rimpatriato’ l’anno scorso circa 120 tonnellate di oro, di cui 35 tonnellate provenienti da Parigi e 85 tonnellate da New York.

Le riserve auree della Germania, seconde al mondo dietro quelle degli Stati Uniti, ammontano attualmente a 3.384,2 tonnellate secondo i dati del Consiglio mondiale dell’oro. Entro il 2020 la Buba prevede di riportare nelle sue casse la metà delle riserve, il che significa il trasferimento di altre 210 tonnellate.

Durante la Guerra Fredda, per ragioni di sicurezza, la Germania aveva stoccato una gran parte delle sue riserve auree nei forzieri di altre banche centrali, a Parigi, New York e Londra, ma da inizio 2013 ha deciso di riportare in patria.

Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

%d bloggers like this: