//
you're reading...
Europe, growth

Podemos: Goldman Sachs lucra sulle disgrazie della Spagna

images

Fonte l’Antidiplomatico – Il partito Podemos ha criticato Goldman Sachs per l’acquisto di 3.000 appartamenti a Madrid per 234 milioni dollari. Anche se le azioni sono state legali, la formazione di Pablo Iglesias afferma che la banca americana ha acquistato questi appartamenti con finalità “predatorie”. “Essi sanno che in un dato momento scadrà il termine delle sovvenzioni statali e getteranno in strada i loro inquilini. Quello che sta facendo Goldman Sachs è arricchire persone che hanno così tanti soldi da non sapere che farci”, Bloomberg menziona Juan Carlos Wallet, il segretario del processo costituzionale e e del programma di Podemos.

Nelle case vivono famiglie povere sovvenzionate dal governo della Spagna. Tuttavia, questi sussidi scadranno nel 2023 e se le famiglie alle quali erano stati assegnati gli appartamenti non soddisfano le condizioni, rimarranno in strada, riporta il giornale digitale ‘Capital Madrid’.
I rappresentanti di Podemos sostengono che vi sono state altre operazioni simili. Così, nel luglio 2013 il fondo di investimento Blackstone Group LP e il suo partner Magic Real Estate hanno acquistato appartamenti per 148,8 milioni di dollari.
Fonte: http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=11&pg=10183
Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

%d bloggers like this: