//
you're reading...
Others

Istat: in Italia tasso imprenditorialita’ al 30%, il maggiore Ue

AlessandroPedrini Finanza&Mercati

Agi economia

Il tasso di imprenditorialita’ – calcolato come rapporto tra numero di lavoratori indipendenti e totale dei lavoratori delle imprese – sfiora il 30% in Italia, il piu’ elevato fra i paesi dell’Unione europea nel 2012. E’ quanto emerge dal rapporto dell’Istat ‘Noi Italia’. Tra le maggiori economie dell’area, Germania e Francia presentano quote decisamente piu’ contenute (8,4 e 7,4%). Sul territorio nazionale, la propensione all’imprenditorialita’ e’ maggiore nel Mezzogiorno (37%) che nel Centro-Nord (28%).

La dimensione media delle imprese italiane e’ pari a 3,9 addetti ed e’ tra le piu’ contenute a livello europeo: solo Portogallo, Slovacchia, Repubblica Ceca e Grecia presentano valori inferiori. Sotto il profilo territoriale, la dimensione media risulta piu’ bassa nel Mezzogiorno (2,8). (AGI) (AGI) – Roma, 19 feb. – Il turnover lordo delle imprese, che fornisce una misura del grado di dinamicita’ di un sistema economico, in Italia e’ pari al 15%. I…

View original post 155 more words

Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

%d bloggers like this: