//
you're reading...
Others

Pirelli si rafforza in borsa, dopo accordo con ChemCina

AlessandroPedrini Finanza&Mercati



Ansa

Pirelli in Borsa chiude in rialzo dell’1,7% con ChemChina – Pirelli chiude in Borsa in rialzo dell’1,77% a 15,5 euro e sopra dunque il prezzo di offerta a 15 euro annunciata nell’ambito del riassetto che porterà ChemChina al controllo del gruppo della Bicocca. Il valore a Piazza Affari sembra indicare l’attesa sul mercato che ci possa essere un aggiustamento al rialzo, anche se gli analisti finanziari non sembrerebbero vedere grandi spazi.

Tronchetti, nessun impatto su occupazione – “L’accordo con i cinesi non avrà alcun impatto sull’occupazione”. Il presidente di Pirelli Marco Tronchetti Provera rassicura i dipendenti e attraverso la intranet aziendale manda un messaggio in cui commenta l’accordo per l’ingresso di ChemChina nel capitale e il progetto di riassetto industriale.

Tronchetti,più forti in Asia,beneficio per fabbriche – ”L’opportunità di un partner come ChemChina consentirà alla società di diventare più grande e di avere una penetrazione ancora più…

View original post 349 more words

Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

%d bloggers like this: