//
you're reading...
Others

Ue, restano le sanzioni a Mosca: “Proroga di altri sei mesi”

AlessandroPedrini Finanza&Mercati

da Repubblica

LUSSEMBURGO – La settimana scorsa Vladimir Putin, giunto in Italia per incontrare Renzi, Mattarella e Papa Francesco e visitare l’Expo, ha chiesto a gran voce all’Europa di togliere le sanzioni verso la Russia. Ma il pressing russo sembra destinato, almeno per ora, a non essere accolto: oggi gli ambasciatori dei 28 Paesi dell’Unione europea hanno concordato di estendere fino al 31 gennaio 2016 le sanzioni economiche contro la Russia in scadenza a fine luglio.
La data scelta dall’Ue non è causale: gli accordi di Minsk2, tra i separatisti filorussi e il presidente ucraino Poroshenko, sui quali si basa la fragile tregua in atto nell’est dell’Ucraina, scadono alla fine di dicembre e resta da capire quale sarà l’atteggiamento di Mosca sulla vicenda ucraina. L’accordo di oggi sarà formalizzato lunedì prossimo dai ministri degli Esteri dell’Ue a Lussemburgo, nel corso della loro riunione mensile.
Del resto le tensioni tra Mosca…

View original post 312 more words

Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

%d bloggers like this: