//
you're reading...
Others

Consumi: Confcommercio, -0,3% a maggio

AlessandroPedrini Finanza&Mercati

Ansa


L’indicatore dei consumi Confcommercio (Icc) registra a maggio 2015 una diminuzione dello 0,3% rispetto ad aprile ed un incremento dell’1,2% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Nonostante il dato negativo congiunturale, l’indicatore conferma, in termini di media mobile a tre mesi, “la tendenza al progressivo miglioramento tornando sui valori di inizio 2013”, sottolinea l’Ufficio studi di Confcommercio, sostenendo che si tratta di “uno stop solo temporaneo nel percorso di ripresa dei consumi delle famiglie”.
La flessione dello 0,3% registrata dall’indicatore dei consumi Confcommercio a maggio, rispetto al mese precedente, deriva da un ridimensionamento della domanda sia di beni (-0,4%), sia di servizi (-0,2%), “un risultato che vanifica solo in parte la crescita che si era registrata ad aprile” (+0,5%). Relativamente alle singole macro-funzioni di spesa, l’unico incremento ha riguardato l’acquisto di beni e servizi per le comunicazioni (+0,4%), mentre il calo più ampio si è registrato sulla domanda per…

View original post 157 more words

Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

%d bloggers like this: