//
you're reading...
Italy, Others, World economy

Aristotele e la moneta (di Davide Storelli)

Cosa ne pensava Aristotele della moneta?

Questo lavoro di Davide Storelli (clicca qui per scaricare il testo in PDF: Davide-Storelli-La-Moneta-Secondo-Aristotele) parte da questa domanda per approdare a delle conclusioni alquanto disarmanti, specie alla luce di quello che viene comunemente sostenuto in ambito monetario.

Un’antica conoscenza, risalente a circa 2.300 anni fa, viene così rivalutata e confrontata con quanto si sostiene oggi, non senza una buona dose di superficialità, sulla questione monetaria.

Cos’è la moneta? Essa può essere scarsa? Cosa fanno le banche quando erogano un prestito? E la moneta da loro emessa è moneta legale? Il cosiddetto “bail in” è costituzionale? Gli Stati dell’area Euro possono adottare un’altra moneta? Cos’è il reddito di cittadinanza?

Questo lavoro risponde a tali domande in modo chiaro e rigoroso, alla luce della Giurisprudenza nonché dell’orientamento delle massime autorità monetarie europee.

Questa ricerca è un valido supporto tecnico per chiunque voglia approfondire la questione monetaria, ma è anche una specie di bussola che ci fa capire dove sta andando il capitalismo, proprio perché il concetto di moneta è fondamentale in un’impostazione tesa all’arricchimento.

****

Classe ’74, Davide Storelli è avvocato civilista. Nel 2000 ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Bari Aldo Moro. Nel 2002 ha conseguito un Master universitario in Economia e Diritto dell’impresa presso l’Università LIUC di Castellanza. Ha lavorato presso lo studio legale Allen & Overy di Milano. Nel 2003 ha scritto un testo dedicato alla preparazione per l’esame di avvocato, dal titolo: “Pareri motivati ed atti giudiziari assegnati all’esame di avvocato”, edito da Maggioli editore, che è giunto alla quarta edizione. In conseguenza di ciò, è stato invitato dall’Ordine degli avvocati di Trani nonché dalla relativa Scuola Forense ad organizzare, insieme ad altri colleghi, il primo corso di tale istituzione dedicato alla preparazione per l’esame di avvocato, dove tale libro è stato impiegato come testo didattico per il primo anno. E’ stato docente in tale Scuola Forense per otto anni. In ambito professionale si è occupato tra i primi di usura bancaria e di interessi anatocistici. Nel 2012 ha pubblicato un testo umoristico, dal titolo: “Professore stia attento!”, che è risultato essere, per un breve periodo, in testa alla classifica degli e-book più scaricati su Amazon nella categoria umorismo. Nel 2015 ha scritto: “Alchemy – Moneta, valore, rapporto tra le parti”, pubblicato da Sovera edizioni, con la prefazione a cura di Nino Galloni, che si è classificato tra i libri più venduti nella categoria “Economia monetaria” per il 2015 (su Ibs e Amazon), ancorché pubblicato a luglio dello stesso anno. Tale testo, dove si fornisce per la prima volta una definizione scientificamente rigorosa di moneta, è stato più volte citato nel libro “L’economia imperfetta. Catastrofe del capitalismo o rivincita del lavoro” pubblicato nel 2015 da Nino Galloni. I risultati degli studi e delle ricerche in ambito economico e monetario condotti da Davide Storelli hanno ricevuto un’applicazione empirica, poiché sono confluiti in una piattaforma per monete complementari, operativa su internet all’indirizzo http://www.pecuswap.com, che si propone di rianimare le economie locali aumentando la circolazione di beni e servizi tra gli associati. Da febbraio 2015 a marzo 2016 l’avv. Storelli ha condotto una rubrica settimanale in diretta su salvo5puntozero.tv intitolata: “Il valore della moneta”, che è andata in onda per 42 puntate, con un discreto successo di pubblico, e dove ha pubblicamente denunciato la illiceità della fornitura di moneta agli Stati da parte delle banche centrali a fronte di emissioni di titoli di Stato. Svolge attività di conferenziere. Ha tenuto lezioni in diversi istituti superiori nonché all’Università degli studi di Pescara, dove è stato chiamato alla facoltà di Economia aziendale per trattare questioni monetarie (anche di carattere storico). Ha costituito un gruppo di lavoro su Facebook, intitolato Amici di Shylock, dove contribuiscono alcuni tra i più preparati e liberi ricercatori su tematiche economiche e monetarie. Apprezzato, tra gli altri, dal prof. Paolo Maddalena, già Presidente della Corte Costituzionale, collabora con il prof. Mauro Scardovelli, già docente di diritto costituzionale presso l’Università di Genova, nella divulgazione in internet di argomenti legati all’euro, all’economia, allo sviluppo sostenibile, economicamente, politicamente e socialmente. Dal 2017 è direttore del Dipartimento di Economia dell’Università popolare del Matese.

Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

%d bloggers like this: