//
archives

Bce

This tag is associated with 201 posts

Morgan Stanley: 25% di probabilità di Grexit, euro sotto $0,90

Fonte WSI – In agenda oggi l’incontro tra il presidente della Bce Mario Draghi e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Esiste una probabilità su quattro che la Grecia lasci l’Eurozona entro l’autunno. Si parla esattamente di una chance del 25% nei prossimi sei mesi e anche della possibilità di controlli sui capitali, che sale dal … Continue reading

IL MEF NELL’ANGOLO… IL REGIME SI DIFENDA!

Dunque, ricapitolando: – A partire dal 2011 le agenzie di rating iniziano a manipolare le informazioni per declassare il debito italiano. Oltre alla prove documentali depositate da varie parti (tra cui lo IASSEM) ci sono le intercettazioni telefoniche tra i funzionari delle stesse agenzie nelle quali si parla di un grande errore… – Lo spread … Continue reading

Europa, Goldman Sachs: ignorare sovranità causerà danni irreparabili

Fonte WSI – Provocherebbe tensioni politiche potenzialmente molto alte. Non è ben chiaro se un’integrazione ulteriore del blocco è fattibile e desiderabile a questo punto. Ignorare la sovranità dei singoli paesi membri dell’Unione Europea causerebbe danni irreparabili, secondo gli analisti di Goldman Sachs. Spingere per un’armonizzazione contro la volontà dei cittadini di alcuni stati membri … Continue reading

Parità euro-dollaro nel 2015. JP Morgan

Fonte l’Antidiplomatico – Ieri il Consiglio direttivo della BCE si è riunito a Nicosia per annunciare la decisione sui tassi e dare ulteriori informazioni sul QE da 1.000 miliardi di euro circa lanciato lo scorso gennaio. JP Morgan ha una sua teoria su quello che la Bce sarà costretta a fare: “La Bce taglierà gli interessi … Continue reading

Grecia già in crisi di liquidità. Governo senza soldi a fine mese

IL SOLE 24 ORE – Il Governo Tsipras deve affrontare una crisi di liquidità nelle prossime settimane con poche speranze di aiuto finanziario dal resto dell’euro zona, un possibile duro colpo per la fragile economia del Paese mediterraneo. Non a caso il presidente dell’eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, ha deciso di aprire, in una intervista al Financial … Continue reading

Grecia potrebbe prendere in prestito pensioni per rimborsare Fmi

Fonte WSI – Secondo il ministero dell’Economia spagnola, i paesi dell’Eurozona starebbero discutendo un terzo bailout per il paese. Il governo Tsipras starebbe considerando diverse opzioni per rimborsare i prestiti ricevuti dall’Fmi, la cui scadenza è questione di giorni. Stando ad alcune fonti di mercato, l’esecutivo starebbe “esplorando soluzioni”, inclusa la possibilità di posticipare i … Continue reading

WALL STREET JOURNAL: ”BANCHE SUD EUROPA A RISCHIO CRAC. LE ITALIANE PIENE DI TITOLI DI STATO E CREDITI IN SOFFERENZA”

Fonte IlNord.it – Le autorita’ politiche e i regolatori europei dovrebbero agire con la massima tempestivita’ possibile per rendere il debito sovrano un investimento meno profittevole: in caso contrario, scrive il “Wall Street Journal”, le banche continueranno a giocare un ruolo insufficiente nello stimolo dell’economia reale. Gli istituti bancari europei hanno in portafogli quote eccessive … Continue reading

Draghi: “si vedono già effetti QE”. Yellen lancia alert petrolio

Fonte WSI – Il numero uno della Bce lancia per un monito ai governi e auspica in futuro “un’ulteriore condivisione della sovranità con le istituzioni comuni”. Il presidente della Bce Mario Draghi plaude alle misure varate dall’istituto, in particolare la decisione di lanciare a fine gennaio il QE. “Abbiamo già visto alcuni effetti positivi delle … Continue reading

Bce: corsa sportelli Grecia, ritirati 12 miliardi euro solo a gennaio

Fonte WSI – Crollo dei depositi a minimi 10 anni. Ma Varoufakis: martedì 700 milioni di euro sono tornati nelle banche. Ci sono numeri ufficiali sulla corsa agli sportelli dei greci, allarmati dalla minaccia Grexit. Stando a quanto riporta la Bce, nel solo mese di gennaio i greci hanno ritirato dalle banche 12 miliardi di … Continue reading

IN 4 ANNI ABBIAMO PAGATO 300 MILIARDI DI TASSE PER RESTITUIRE GLI INTERESSI. PER IL SEMPLICE FATTO CHE NON VOGLIAMO PRENDERE ESEMPIO DALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI TEDESCA

Fonte noisovrani.it – ll modello dovrebbe essere la KfW Bankengruppe, la Cassa Depositi e Prestiti tedesca. Non si tratta nondimeno di una violazione dei Trattati Europei, ma al contrario di una loro stretta osservanza, prescritta dalla versione consolidata del Trattato sul Funziona…mento dell’Unione Europea, ovverossia il Trattato di Lisbona entrato in vigore nel 2009 per … Continue reading

acquista ABC ITALIA, edizione 2016

Click here to download “Brexit?”, Fugazzi’s new book on the EU Referendum

ABC Economipedia, 2nd edition now out!

London One Radio

PIL – Professionisti Italiani a Londra

Advertisements